SOLO UN GIORNO O SOLO PER UN PER UN GIORNO

SOLO UN GIORNO O SOLO PER UN PER UN GIORNO Se solo un giorno o solo per un giorno, smettessimo di avere paura, di quello che facciamo, di soffrire, delle conseguenze, di lasciarci andare. Se solo un giorno o solo per un giorno, riuscissimo a dire quel che pensiamo davvero, se aprissimo le dighe di quel che teniamo dentro per … Continue reading

GUARDANDO

GUARDANDO Guardando il mare forse ho trovato le risposte, alcune almeno, altre arriveranno, altre probabilmente non le avrò mai. Guardando le vele trascinate dal vento ho pensato a quella ormai remota ma fantastica sensazione: lasciarsi andare. Guardando le ali spiegate di un gabbiano in mezzo al mare, mi sono ricordata la magia che porta con sé soltanto la libertà. Sarà … Continue reading

E TU SPLENDI

E TU SPLENDI Splendi, anche se la vita ti ha messo alla prova e parlo delle prove dure. Splendi, alla ricerca della felicità. Splendi, perché gli errori si fanno ma non si deve sprecare tutto il resto del tempo a pagarli. Splendi, per tutte le volte in cui tu o qualcun altro ha pensato fossi sbagliato. Splendi, soprattutto per te. … Continue reading

GLI AMICI DEI MESSAGGI VOCALI

GLI AMICI DEI MESSAGGI VOCALI Scrivo amici e sono felice, ma nel mio paradiso di sorrisi, uscite, segreti, serate, emozioni, viaggi, condivisioni, spiccano gli amici dei messaggi vocali. Amici che ormai si aspettano di leggere qualsiasi conteggio accanto alla freccina del play, dal mio telefono possono partire 7 secondi o 5 messaggi da 22 minuti, e mi amano comunque! Inviare … Continue reading

BELLA

BELLA Come la passione travolgente. Come quando succede qualcosa che ti toglie il fiato. Come i giorni che sono un po’ di più. Un po’ più lunghi, un po’ più intensi, un po’ più tuoi. Come il mare incazzato. Come chi ti ha capito prima ancora che ti capissi tu. Come i sogni che se ci credi, se solo ci … Continue reading

IL PIANO B

IL PIANO B Troppo spesso ci si pensa quando è già fallito il piano A, tardi, tocca poi affrontare una salita ripida almeno il doppio per riemergere, così, in un giorno a caso di luglio, è ora di chiedervi quale sia il vostro piano B. Ci adagiamo in vite che ci paiono complete, che in qualche modo funzionano, ci concediamo … Continue reading