APPUNTAMENTI DISASTROSI E COME EVITARLI

APPUNTAMENTI DISASTROSI E COME EVITARLI Siete mai usciti con qualcuno che ha transformato la vostra idea di serata perfetta in un incubo di ansia, parole a sproposito e domande? E con una persona che pianificava l’affitto di casa vostra con conseguente trasferimento a casa sua? E con individui che vi hanno fatto scenate perché, incredibilmente, avete anche amici del sesso … Continue reading

STREGA TOCCA COLORE: GLAM

STREGA TOCCA COLORE: GLAM Giovedì vado dal parrucchiere per un evento, mi accoglie una ragazza tutta felice e saltellante pettinata come l’Incantevole Creamy, forse più rosa che viola, ma è un dettaglio. I parrucchieri parlano solo al plurale e di cazzate, deve essere una sorta di giuramento che fanno incrociando arricciacapelli e piastre liscianti. “Allora come li facciamo?” “Facciamo chi? … Continue reading

BAMBINI SMARRITI

BAMBINI SMARRITI 🎶Seconda stella a destra, questo è il cammino, poi dritto fino al mattino, poi la strada la trovi da te🎶 “No aspetta chi la trova?” “Tu, hai tutte le indicazioni!” “Io? Io quando vado in bagno, in un locale pubblico, non so mica da dove sono arrivato, apro le porte con su scritto PRIVATO, esco nei cortili, mi … Continue reading

LE CILIEGIE DEI CILIEGI

LE CILIEGIE DEI CILIEGI Nel giardino della casa in montagna dei miei nonni c’era un ciliegio. Le ciliegie dei ciliegi sono palliducce, piccoline e ti insegnano a dubitare di tutto. Nelle ciliegie dei ciliegi, c’è il verme anche se non trovi il buco, e lo scopri mangiandone una alla volta. Appena inizierai a fidarti, lui sarà lì, a scrutarti con … Continue reading

SE POTESSIMO BIGIARE DA GRANDI

SE POTESSIMO BIGIARE DA GRANDI Era un giorno di primavera di decisamente troppi anni fa, la mia compagna di banco e io chiamammo vicendevolmente la scuola spacciandoci ognuna per la mamma dell’altra, per avvisare che, a causa di un malessere, non ci saremmo presentate a scuola. Era la quarta o la quinta liceo e partimmo per Milano con la macchina … Continue reading

LO FACCIO DOPO

LO FACCIO DOPOOgni mattina un essere umano sa che dovrà fare una o infinite telefonate personali a enti, studi o negozi che osservano il suo esatto orario di lavoro, se non più breve, e in un attimo sale quel velato romanticismo scolastico con le due rette parallele che non si incontreranno mai, storie di amori impossibili e malinconici che sanno … Continue reading

LA SETTIMANA DELLE STORIE

LA SETTIMANA DELLE STORIE Dopo la settimana delle lettere è arrivata quella delle storie, ma questa volta la voce narrante non era la mia, ho letto storie meravigliose, di altri e mie, che mi sono state raccontate. Le storie degli altri non le conosci, sono capitoli di libri, parti di un viaggio, pezzetti di Lego che serviranno per costruire quella … Continue reading

QUANDO PENSO AL MARE

QUANDO PENSO AL MARE Quando penso al mare mi vengono in mente la Canzone del Sole e quella di Marinella, cantate a squarciagola in macchina, con gli asciugamani sui sedili per proteggerli dai costumi bagnati e le brioscine a tradimento che se le mangiavi poi non potevi rientrare subito in acqua. Quando penso al mare penso alle labbra viola e … Continue reading

HAI MAI DESIDERATO UNA SECONDA POSSIBILITÀ DI INCONTRARE QUALCUNO PER LA PRIMA VOLTA?

HAI MAI DESIDERATO UNA SECONDA POSSIBILITÀ DI INCONTRARE QUALCUNO PER LA PRIMA VOLTA? Storie di mele addentate e di peccati originali ci hanno ottenebrato la mente dalla lapalissiana verità circa l’origine di ogni male: DONARE SECONDE POSSIBILITÀ. Non paghi degli amletici quesiti che la vita ci impone: “avrò pagato la seconda rata della Tasi?” e “quando scade il bollo?” tanto … Continue reading