NON VOGLIO ESSERE MAGRA, VOGLIO ESSERE FELICE

NON VOGLIO ESSERE MAGRA, VOGLIO ESSERE FELICE
Potermi svegliare all’ora che voglio mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Fare colazione potendo scegliere tra una varietà infinita d’opzioni, con calma e serenamente mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Iniziare la giornata leggendo, camminando, facendo snorkeling o infornando pizzette mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Giocare a tennis o a golf prima di pranzo mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Pranzare con un’amica o con mia mamma o con Mattew MacConaguey giovane mi cambierebbe la vita, non essere magra.
Fare il riposino dopo pranzo mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Trascorrere un pomeriggio tra foto, scrittura, una passeggiata a cavallo mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Farmi un bagno caldo dentro a una vasca idromassaggio prima di cena mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Cenare qualche volta a casa, altre fuori, sempre con le persone che desidererei vedere, ma anche con persone nuove che meritano di essere conosciute mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Andare a dormire serena, rilassata, qualche volta addormentandomi all’istante, altre dopo un bel film o una serie mi cambierebbe la vita, non essere magra.
 
Su tutte le cose che davvero mi cambierebbero la vita sto in qualche modo lavorando, sull’essere magra no.
 
Io con le mie cosce, le mie braccia, la mia schiena, le mie guance ho un ottimo rapporto, non voglio nessuno a mia immagine e somiglianza e non voglio essere a immagine e somiglianza di nessuno.
 
Io sono io. E non voglio essere magra, voglio essere felice.