HO CAMMINATO IN UN BOSCO PER CERCARE IL MARE

HO CAMMINATO IN UN BOSCO PER CERCARE IL MARE Ho cercato il silenzio in una montagna dove c’era ogni tipo di rumore, era taciturna solo la notte, senza feste, senza estro, senza vita. Ma con un milione di stelle, con la Luna, Marte e la luminosa Sirio dispersa. Ho cercato la pace in un bosco pieno di parole. Inni alla … Continue reading

SU QUEL GIORNO IN CUI SCOPRII LA PATENTE SCADUTA

SU QUEL GIORNO IN CUI SCOPRII LA PATENTE SCADUTA È tutto sotto controllo, ho preso la mia prima multa, è giovedì mattina, farò molto tardi al lavoro. Parcheggiare in carico e scarico ieri notte non è stata un’idea geniale, specie per via del cambio di orario del divieto #mannaggialaputtana che non avrei guardato neanche in dieci vite, se cambiate mettete … Continue reading

NUMERI…UNO

NUMERI…UNO Siamo un insieme univoco di numeri e lettere, FLCqualcosaL219V. Digitiamo codici di antifurti, pin del bancomat, sequenze di apertura porte, spesso invertendoli, facendo suonare antifurti dai quali non è mai uscito il contante di cui avevamo bisogno, tecnologia smart un corno! Non c’è due senza tre e il quarto vien da sé. Abbiamo date da ricordare e numeri da … Continue reading

IL GIOCO DEGLI INSIEMI

IL GIOCO DEGLI INSIEMI Vi ricordate quando a scuola disegnavamo gli insiemi? Cerchi, ellissi, nuvole di drago con nomi e relative intersezioni. Le cose che abbiamo in comune. Sei persone (uno è riflesso sugli occhiali da sole), tutti su una barca a vela da sette metri. Due juventini, facciamo tre. Due veneti. Due con i capelli ricci. Quattro viaggiatori. Cinque … Continue reading

UN PO’ DI COSE LE DECIDE IL VENTO

UN PO’ DI COSE LE DECIDE IL VENTO Ci sono risposte che arrivano mentre hai il vento tra i capelli e un sorriso stampato sul volto che esplode senza che tu te ne accorga, è come se la natura prendesse quei pensieri aggrovigliati, quei quesiti intrecciati e li sciogliesse, arruffandoti i capelli per restituirti qualcos’altro da districare. Un po’ di … Continue reading

GIA’ CHE SEI LI’

GIA’ CHE SEI LI’ Quando io e mio fratello eravamo ragazzini, a casa nostra c’era una sola TV, il TG era alle 20, poi si cenava e si restava tutti nella stessa stanza che in italiano si chiama soggiorno ma a Torino l’han sempre chiamato tinello. Se eravamo a casa da soli ci rubavamo il telecomando dalle mani alla ricerca … Continue reading

ALLA NOSTRA!

ALLA NOSTRA! A noi che dormiamo troppo poco, ci alziamo troppo presto, ci stressiamo tutto il giorno. A noi che di cazzate ne facciamo, ma che proviamo sempre a imparare qualcosa. A noi disordinati, con i capelli arruffati, le pellicine divorate. A noi che non sappiamo dire ti amo. A noi che ci mettiamo in discussione, in gioco, a volte … Continue reading

LIVELLI, BONUS E SUPERPOTERI

LIVELLI, BONUS E SUPERPOTERI C’è questo gioco incredibile, dovete assolutamente provarlo, ha tutte le dimensioni, i suoni, i colori, ha il caldo e il freddo, gli abbracci e i graffi, le storte alle caviglie e le labbra screpolate. Vivi in una città, come quella della foto, spesso in una casa, qualche volta in affito. Hai un telefono che vibra, degli … Continue reading

APPUNTAMENTI DISASTROSI E COME EVITARLI

APPUNTAMENTI DISASTROSI E COME EVITARLI Siete mai usciti con qualcuno che ha transformato la vostra idea di serata perfetta in un incubo di ansia, parole a sproposito e domande? E con una persona che pianificava l’affitto di casa vostra con conseguente trasferimento a casa sua? E con individui che vi hanno fatto scenate perché, incredibilmente, avete anche amici del sesso … Continue reading