NON VOGLIO ESSERE MAGRA, VOGLIO ESSERE FELICE

NON VOGLIO ESSERE MAGRA, VOGLIO ESSERE FELICE Potermi svegliare all’ora che voglio mi cambierebbe la vita, non essere magra.   Fare colazione potendo scegliere tra una varietà infinita d’opzioni, con calma e serenamente mi cambierebbe la vita, non essere magra.   Iniziare la giornata leggendo, camminando, facendo snorkeling o infornando pizzette mi cambierebbe la vita, non essere magra.   Giocare … Continue reading

AVEVO PAURA DEI PESCI

AVEVO PAURA DEI PESCI Una volta avevo paura dei pesci che mi nuotavano vicino, forse per essere onesta dovrei dire terrore piuttosto che paura, ma una cosa adoro di me, non mi ferma nulla, va beh magari i ragni sì, ma i ragni fanno davvero schifo forte! Dicevo, io ho paura di tutto e penso di non essere in grado … Continue reading

GRRR È UN TITOLO ACCETTABILE?!

GRRR È UN TITOLO ACCETTABILE?! Sono alcuni giorni in cui Saturno non è contro, entra proprio a gamba tesa e l’arbitro non lo vede e non chiede la VAR (dire solo che mi girano le balle pare faccia brutto). Una persona che conosco, bene ma non benissimo, mi ha detto “già finiti gli effetti benefici delle vacanze?”, ora, a parte … Continue reading

PANNI STESI

PANNI STESI Per capire se qualcuno in una casa ci abiti, specie in un Paese caldo, è sufficiente guardare se ci siano panni stesi. Sebbene a Cuba manchi tutto, il sapone non fa eccezione ovviamente, i pavimenti delle case sono uno specchio e ogni abitazione ha una sfilza di bucato ad asciugare, sempre. L’aspetto che lascia più basiti è dove … Continue reading

TUTTI I VOLTI DELLA NOSTRA VITA

TUTTI I VOLTI DELLA NOSTRA VITA   I volti del cuore, quelli che riconosceremmo tra un milione, quelli che raccontano chi siamo e da dove veniamo. Quelli dell’attrazione, che suscitano in noi brividi e calore, quelli che ci guardano con insistenza e che osserviamo con desiderio. Quelli degli amici, i porti sicuri delle nostre esistenze, quelli che fanno esplodere un … Continue reading

ALLA VITA

ALLA VITA Sono arrivata in Italia alle 16:26 di domenica, lunedì mattina al lavoro e martedì notte non riuscendo a dormire ho davanti le partenze per agosto: Cina, USA, Mozambico, Perù. Mille destinazioni e la conclamata malattia del viaggiatore: io ferma non so stare. Ho fame di conoscenza, di scoperta, di cultura, di vita. Ho ancora negli occhi, gli occhi … Continue reading

SULLE PARTENZE

SULLE PARTENZE Ed è arrivato anche questa volta, il momento dei saluti e quello della partenza. Viaggiare è vita e non è semplice da spiegare. Lasciare le persone amate è difficile, anche se si va a fare qualcosa di meraviglioso. Partiamo, partiremo, incontreremo, gioiremo, staccheremo la spina, cammineremo su strade mai percorse, assaporeremo cibi nuovi, nuoteremo in acque limpide, parleremo … Continue reading

AVEVAMO (QUASI) TUTTE LE RISPOSTE

AVEVAMO (QUASI) TUTTE LE RISPOSTE In una sera di fine dicembre, a un weekend da Natale, in una Verona con cui pare io abbia un legame intrinseco, mai realmente cercato, ho capito. Le risposte le avevamo già (quasi) tutte. Ma volevamo vedere come sarebbe andata a finire. Dovevamo metterci alla prova. Era necessario passare tutto, compreso il male, le ferite, … Continue reading