E state

E state E coi pensieri che rimbombano nella testa, le vocine che mi dicono lascia stare, la testa che mi chiede che cosa io stia facendo…oggi ascolto solo la pelle, quella che tocca la sabbia all’ombra, quella che vuole diventare più scura, quella che tra qualche giorno tornerà al mare. E state Lì dove siete, com’è che state? Ci state … Continue reading