CANCHÁNCHARA

CANCHÁNCHARA Ho sentito descrivere Cuba come un luogo decadente moltissime volte, per me, è romanticismo puro. I suoni, i colori, gli sguardi languidi, i balli sensuali, c’è davvero qualcosa di magico nell’aria. Arrivati a Trinidad, con la famosa luce delle 17 e 20 di cui vi ho parlato e che vi mostro in questa foto (ma non fatevi ingannare, è … Continue reading

NON VOGLIO ESSERE MAGRA, VOGLIO ESSERE FELICE

NON VOGLIO ESSERE MAGRA, VOGLIO ESSERE FELICE Potermi svegliare all’ora che voglio mi cambierebbe la vita, non essere magra.   Fare colazione potendo scegliere tra una varietà infinita d’opzioni, con calma e serenamente mi cambierebbe la vita, non essere magra.   Iniziare la giornata leggendo, camminando, facendo snorkeling o infornando pizzette mi cambierebbe la vita, non essere magra.   Giocare … Continue reading

AVEVO PAURA DEI PESCI

AVEVO PAURA DEI PESCI Una volta avevo paura dei pesci che mi nuotavano vicino, forse per essere onesta dovrei dire terrore piuttosto che paura, ma una cosa adoro di me, non mi ferma nulla, va beh magari i ragni sì, ma i ragni fanno davvero schifo forte! Dicevo, io ho paura di tutto e penso di non essere in grado … Continue reading

PANNI STESI

PANNI STESI Per capire se qualcuno in una casa ci abiti, specie in un Paese caldo, è sufficiente guardare se ci siano panni stesi. Sebbene a Cuba manchi tutto, il sapone non fa eccezione ovviamente, i pavimenti delle case sono uno specchio e ogni abitazione ha una sfilza di bucato ad asciugare, sempre. L’aspetto che lascia più basiti è dove … Continue reading

SUCCEDE SOLO A CUBA

SUCCEDE SOLO A CUBA Cuba, per come l’ho conosciuta, è la terra dalle mille contraddizioni, ecco un breve elenco, non esaustivo e in ordine sparso, di cose che accadono! “Un poquito fidanzato” è la versione cubana del trombamico, nettamente più elegante. Paladar è come viene chiamato il ristorante privato, che non appartiene allo Stato, il nome deriva da una telenovelas … Continue reading

Folle #vitavera settimana 49 2k17

Folle #vitavera settimana 49 2k17 1. Dopo millemila anni sono tornata da IKEA, scegliendolo eh, non mi hanno bendata e caricata nel furgone dell’A-Team! Non ho comprato nulla da montare perché cari omini di giallo vestiti, se e quando mi mancheranno le costruzioni tornerei a giocare coi LEGO. 2. Non so se sia grazie a me ma ne attribuisco il merito, una … Continue reading