SE VUOI CHE SI ABBIA UN BUON RICORDO DI TE…

SE VUOI CHE SI ABBIA UN BUON RICORDO DI TE… Svegliata controvoglia, anni prima del dovuto, corso lo stesso, con mille pensieri e un certo quantitativo di sbattimenti in previsione, un reggiseno scomodo, l’eyeliner che dimostra quanto due banalissime righe possano essere tanto diverse e con quelle belle temperature da ghiacciaio himalayano, inizio la settimana con una riflessione vagamente amara: … Continue reading

SAN VALENTINO AI TEMPI DELL’IKEA

SAN VALENTINO AI TEMPI DELL’IKEA 40 Euro in due. Se chiedeste a me come spenderli vi potrei dare un milione di idee. Il mio cervello, ben poco matematico, ha il convertitore Euro-viaggi, funziona da 1,50 Euro (biglietto della metro) fino a infinito e oltre. Cosa fare con 40 Euro in due? Un giorno fuori. Treno per il primo posto di … Continue reading

CONTRO LO STRESS DELLA VITA MODERNA

CONTRO LO STRESS DELLA VITA MODERNA Nel corso del tempo ci siamo talmente fatti convincere che certe cose siano normali che abbiamo finito per crederci. Rapporti disfunzionali, tattiche di gioco, stress logorante che abbiamo deciso di incapsulare nelle nostre esistenze. Gente che per mandare il più normale dei messaggi deve attendere del tempo che a parte far girare le palle … Continue reading

IN SOLE 48 ORE

IN SOLE 48 ORE Commossa, incazzata, di corsa, sfuggente, amica, appassionata di musica, stanca, curiosa. Figlia, allegra, di corsa, ancora amica, rilassata, divertita, consapevole, spensierata, nottambula. Figlia, sorella, cognata, chef imperfetta, chiacchierona, barwoman, paziente, stanca. In sole 48 ore sono stata un’infinità di cose, mille sfumature di me, mille persone in una. E voi ci avete mai pensato? cristinafelice.altervista.org

VINCERE L’INSONNIA

VINCERE L’INSONNIA Sono tre notti che dormo male, faccio sogni allucinanti, sto sveglia ore quando dovrei dormire e mi addormento quando è quasi ora di alzarmi, una gioia proprio! Che a me toglietemi tutto (per dire!), ma il sonno no. Stamattina avevo una riunione presto, che chi mi ama non le fissa prima delle 11 ma non tutti lo sanno … Continue reading

CANCHÁNCHARA

CANCHÁNCHARA Ho sentito descrivere Cuba come un luogo decadente moltissime volte, per me, è romanticismo puro. I suoni, i colori, gli sguardi languidi, i balli sensuali, c’è davvero qualcosa di magico nell’aria. Arrivati a Trinidad, con la famosa luce delle 17 e 20 di cui vi ho parlato e che vi mostro in questa foto (ma non fatevi ingannare, è … Continue reading

CUBA

CUBA Ho percorso strade asfaltate, sterrate, camminato su sassi scoscesi in salita e in discesa, ho attraversati i binari pensando non passasse più alcun treno da lì. Ho incontrato volti e storie, mi sono appassionata e innamorata, ho sorriso molto. Ho scoperto anime affini, ho legato la mia vita con altre vite, ho abbracciato forte e ho sentito braccia forti … Continue reading

SULLE PARTENZE

SULLE PARTENZE Ed è arrivato anche questa volta, il momento dei saluti e quello della partenza. Viaggiare è vita e non è semplice da spiegare. Lasciare le persone amate è difficile, anche se si va a fare qualcosa di meraviglioso. Partiamo, partiremo, incontreremo, gioiremo, staccheremo la spina, cammineremo su strade mai percorse, assaporeremo cibi nuovi, nuoteremo in acque limpide, parleremo … Continue reading

AVEVAMO (QUASI) TUTTE LE RISPOSTE

AVEVAMO (QUASI) TUTTE LE RISPOSTE In una sera di fine dicembre, a un weekend da Natale, in una Verona con cui pare io abbia un legame intrinseco, mai realmente cercato, ho capito. Le risposte le avevamo già (quasi) tutte. Ma volevamo vedere come sarebbe andata a finire. Dovevamo metterci alla prova. Era necessario passare tutto, compreso il male, le ferite, … Continue reading