PAURA DEL NULLA

PAURA DEL NULLA

Per un attimo ho pensato di dover spiegare delle cose riguardo a quel che scrivo, poi ho ragionato sul fatto che le persone che mi hanno capita nella vita sono sempre state quelle a cui non ho dovuto spiegare nulla, quindi #sticazzi alle spiegazioni! Argomento di oggi la follia che regna sovrana, la paura del nulla, ovvero se hai una fortuna nella vita sentiti fortunato e goditela (e qui ci sta qualsiasi rafforzativo voi utilizziate, uno a vostra scelta ma aggiungetelo!).

L’ANSIA DI PERDERE HA QUASI SEMPRE FATTO PERDERE, LA VOGLIA DI VINCERE QUASI SEMPRE VINCERE, se qualcuno se la vuole tatuare questa frase, non voglio neanche le royalties!

Mettiamo che siate fortunati nella vita. Che abbiate la grande, grandissima fortuna di imbattervi in uno dei pochi, pochissimi esseri straordinari di cui è popolato questo pianeta. Mettiamo che tra quasi sette miliardi di persone più o meno false, inutili, dalle mille facce, idiote o meschine voi abbiate incontrato qualcuno di figo, per favore non giocate a perderlo. Specie non fatelo per la paura stessa di perderlo. O per la paura di non essere all’altezza. O per la paura dei giudizi. O per la paura di ferirlo. O per la paura di rimanere scottati voi quando si renderà conto di come siete. O per la paura di un’altra folle paura del nulla.

Siate semplicemente grati e provate a meritarvela quella fortuna. E’ l’unico modo. E basta, non ve lo dico più come, l’ho già scritto in ogni sfumatura possibile, fate voi, come vi viene, ma siate certi che dall’altra parte il messaggio arrivi. Pensate sia troppo presto? Non è mai troppo presto per dire qualcosa di bello, di bello davvero intendo. Pensate sia troppo tardi? Domani lo sarà ancora di più. La vita è adesso, la fortuna è adesso, la persona è quella a cui state pensando, proprio quella, non quella che arriverà o quella di un secolo fa, ma quella che occupa i vostri pensieri ora, oggi, adesso.

cristinafelice.altervista.org

Precedente PERSONE Successivo IL PIANO B