BUON ANNO

BUON ANNO

E il mio 2019 lo voglio iniziare così, abbracciando la scrittura, prima di andare a dormire anche se mentre inizio sono le 8e44 del mattino del 1 gennaio.

Potrei guardare ai 365 giorni passati in molti modi, c’è stato tutto, bello e brutto, poteva esserci di più e volendo anche molto meno. Ma a me piace, è sempre piaciuto guardare avanti e sperare che domani fosse, sia e sarà un giorno migliore.

E allora buon anno a chi sta cercando l’amore, spero che inciampiate in desideri comuni che a rincorrere le persone si percorre la stessa strada che si può fare su un tapis roulant.

Buon anno a chi vuole cambiare lavoro, pensate se quello che avete sia migliorabile, spesso ci sembra più semplice guardare lontano che a un passo da noi.

Buon anno a chi imparerà qualcosa, a cucire o a cucinare, a giocare a tennis o a scegliere con cura le persone da accogliere e allontanare. A chi ci proverà ancora e ancora, a chi nonostante tutto spera e spererà in un lieto fine.

Buon anno ai sognatori, ai viaggiatori, ai puri di cuore, agli ingenui, a chi si mette in discussione, a chi non si piace, a chi fa una fatica immane ma che in fondo ci prova sempre.

❤️ cristinafelice.altervista.org ❤️

Precedente COSA LASCIO, COSA TENGO Successivo Harry ti presento Sally (dichiarazione)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.