SULLE PERSONE CHE SIAMO

SULLE PERSONE CHE SIAMO

Un po’ di presente e un po’ di passato con una spruzzatina del futuro che vorremmo.

Siamo apparenza ed essenza, bellezza e sostanza. Siamo capaci di sorprendere e sorprenderci, di rimanere statici ed evolverci, di grandi gesti e di indifferenza, di aprirci al mondo e di chiuderci dietro muri, barriere, cancelli, catene e lucchetti.

Siamo fantastici cocktail.

Io sono Tequila Reposada. Sono il Messico, il caldo, il mare, la storia, la cultura. Qualche volta allegra e piena di vita, qualche volta con quella malinconia che si può scorgere soltanto in certe ore del giorno e in certi volti ai Caraibi.

Io sono triple sec. Un gusto del passato, che puro non mi appartiene più, ma fondamentale per ottenere il sapore finale.

Io sono ghiaccio. Dura, fredda, cristallina, capace di trasformarmi e di sciogliermi, in perenne evoluzione.

Io sono succo di lime. Acido ma con una nota dolce, vitaminico, fresco, dissetante.

Io sono il sale sul bicchiere e sulle labbra. Un gusto fondamentale ma da saper dosare.

E sono anche tutte le varianti del Margarita, spesso dolcissima come lo sciroppo d’agave, a volta piccante come il tabasco e infine misteriosa, come l’ingrediente che il bar-tender che rielabora la ricetta, non ti dirà mai.

 

Precedente SUL PASSATO PERFETTO E I RICORDI SELETTIVI Successivo IMPARA A SALVARTI DA SOLA