CONTRO I POLLICI ALZATI 

CONTRO I POLLICI ALZATI

Non so voi, ma io mando un fantastiglione di messaggi, da sempre, mi piace l’idea che ognuno possa leggerli più volte e rispondere con calma quando ha tempo e non quando io decido che ce l’abbia.

C’è una sola categoria di persone che mi fa salire il nervoso a livelli cosmici: gli utilizzatori seriali del pollice alzato (👍). Ora già ricevessi un semplice OK a una domanda mi girerebbero, specie quando ci sono due opzioni e continuo a chiedermi “ok a quale delle due?!”, ma un pollice in su, che probabilmente hai tra le faccine preferite? Perché? Quindi a voi, oh avvezzi a questa pratica malsana, va questo messaggio.

Penserai che sono solo io ma no, fidati, ho delle amiche e sta proprio sulle balle a tutte quelle che conosco. Articolare risposte è alla base della comunicazione, non puoi rispondere? Rispondi dopo. Non puoi essere esaustivo? Usa un solo termine e aggiungi che terminerai appena possibile. Ma soprattutto, a una proposta fatta dal vivo alzeresti semplicemente il pollice convinto possa essere una risposta? Nessuno è obbligato a sentirsi, il mondo ha questo vantaggio. Siamo 7 miliardi e ognuno può scegliere con chi interagire, liberamente. Pertanto in attesa che tutti i sistemi di messaggi del pianeta siano attaccati nel medesimo istante da un virus che elimini tutte le emoticon insopportabili (e fidatevi se sapessi come fare lo avrei già fatto!), limitatevi a non far girare le balle alla gente che le giornate sono già belle lunghe senza il vostro apporto, tzé!

N.B. Visto che è la sinistra, se qualcuno vuole leggermi la mano, faccia pure!!!

Precedente SINONIMI E CONTRARI Successivo Amici, SOLO?