IL REPLICATORE DI STAR TREK

IL REPLICATORE DI STAR TREK

Una macchina che riproduce il miglior cibo al mondo dopo aver analizzato una serie infinita di possibilità, a pensarci, un sogno. È il replicatore di Star Trek, un moderno materializzatore di cibi, ma non un cibo qualsiasi, ma del più gustoso e paradisiaco piatto al mondo. Poi a casa spadello due zucchini, a me piacciono croccanti, a mia mamma cotti, a un’amica bruciacchiati, qual è il migliore? Chi ama i belli e dannati, chi i bravi ragazzi, chi non ha un modello predefinito. Mare, montagna, città d’arte. Cane, gatto, scimmietta. Non proseguo, potrei arrivare a infinito e oltre a: “spazio, ultima frontiera”, ma non potrei dipanare la matassa. Un po’ è carattere, un po’ sono le esperienze, un po’ è quello che non abbiamo ancora sperimentato o al contrario quello che abbiamo assaggiato e gustato, resta il fatto che i gusti sono quanto più di personale esista al mondo. Replicare alla ricerca di una poco probabile perfezione o lanciarsi nel vuoto di un’esperienza nuova che sposti l’asticella dei nostri limiti? È in arrivo un nuovo weekend per sperimentare le persone che siamo e quelle che vorremmo essere, infinite possibilità a portata di mano e di menti aperte e pronte a mettere tutto in discussione. Fate battere forte il cuore, almeno il vostro.

Precedente SULLA BELLEZZA Successivo COMPLICI