L’AUGURIO MIGLIORE

L’AUGURIO MIGLIORE

Davanti al mio quaderno degli appunti, piccole pagine a righe che catturano pensieri, progetti, idee, frasi, riempivo pagine con l’elenco dei regali e le ipotesi del menù di Natale. In mano un pennarello a punta fine che rende la mia scrittura ancora più piccola e nella testa un pensiero: qual è l’augurio migliore che si possa fare a qualcuno? Ho pensato un po’ alle persone della mia vita e credo che ognuno dovrebbe ricevere quel che ha donato. Bene se ha fatto del bene, amore se ha dato amore, lealtà se è stato leale, gioia se ha regalato gioia, magia e sogni se ha saputo offrire magia e sogni. Se vorreste ricevere quel che avete donato allora siete le persone che ognuno vorrebbe avere nella vita, un dono speciale. Se non lo siete, beh, mi dispiace per voi ma soprattutto per chi ha avuto a che fare con voi.

Precedente FOLLE #vitavera SETTIMANA 47 2k17 Successivo SINONIMI E CONTRARI