Tempo di bilanci: gli amici

Tempo di bilanci: gli amici

amiche folliDi solito settembre e gennaio sono i periodi considerati migliori per fare bilanci sulla propria vita, ma gennaio è lontano e io a settembre devo già capire come far durare più a lungo l’abbronzatura, quindi mi porto avanti!

Ne parlavo qualche tempo fa con persone molto strette, le amicizie mi hanno delusa molto più dell’amore. E sia chiaro che la mia vita sentimentale non è (stata) una passeggiata nel bosco. Ma sarà che dall’amore un po’ te lo aspetti, sarà che arriva sempre la resa dei conti in cui ci si rende conto che i binari paralleli non si incontrano mai (cit.), sarà l’aria, sarà l’acqua, sarà il caffè, ma l’amore non mi ha deluso tanto quanto le amicizie.

amici frasiL’amicizia dovrebbe basarsi su pensieri semplici: insieme stiamo bene? Siamo amici! In fondo tutte le robe annesse alla vita sentimentale del tipo: casa, spesa, soldi, cane, mare o montagna, giallo o commedia, bianco alle pareti, hai troppe scarpe, il balsamo non è bagnoschiuma, sono automaticamente escluse da una semplice e chiara amicizia.

Ma poi ti capita di presentare a una tua amica un tizio (tra i meno peggio che conosci, perché è una tua amica e le vuoi bene) e scopri che per lei gli amici erano un parcheggio in attesa di incontrare un tizio qualsiasi, proprio uno a caso, hai pure perso tempo TU (cioè IO!) a cercare il meno peggio!

Oppure, e anche di questo ne parlavo qualche tempo fa, di stare ad ascoltare pazientemente i fatti del tuo amico, dandogli consigli, consolandolo, cercando di vedere e fargli vedere il lato positivo, investendo del tempo perché è un tuo amico, gli vuoi bene. E poi se hai qualcosa di cui parlare TU (cioè IO) sono fatti tuoi, se va tutto bene per un po’, neanche lo senti e allora è lì che qualche domanda inizi a portela.

aforismi amiciE dopo tante domande, tanti falsi amici e tanti anni di elucubrazioni mentali, ho deciso che non me ne frega una cazzo mi importa. Il mondo è pieno di persone meravigliose, e allora tanto vale godersele queste persone fantastiche e se domani lo saranno meno ci saranno sempre persone straordinariamente nuove con le quali trascorrere del tempo, divertirsi, parlare e incontrarsi.
Ci sono relazioni amorose che sarebbero dovute finire dopo due anni, ma per non buttare nel cesso vanificare quei due anni insieme, gli anni sono diventati quattro o dieci o tutta la vita, di infelicità e stress in nome di qualche giorno positivo di un passato lontano. Benché l’abbia ovviamente fatto anch’io (non credo che qualcuno avesse dei dubbi!), trovo tutto ciò assurdo già quando si parla d’amore, figuriamoci se devo star dietro ai fasti di vecchie amicizie quando quelle persone non mi stanno dando assolutamente nulla.

Precedente Le vite degli altri Successivo I benefici delle vacanze