IL SEGRETO DELLE FIGHE FOTONICHE

IL SEGRETO DELLE FIGHE FOTONICHE

Dopo aver parlato delle fighe fotoniche quando fa freddo e di quelle dei tutorial di trucco mi sono resa conto che della figa fotonica in generale non ne abbiamo mai disquisito, è quindi ora di rimediare!

Ogni 2 o 3 giorni sulla mia bacheca FB compaiono articoli acchiappa-click dai titoli suadenti tipo: il segreto dei capelli di Jennifer Aniston, il segreto del sorriso di Anne Hathaway, il segreto delle gambe di Cameron Diaz.

I segreti delle fighe fotoniche sono fondamentalmente 3 e non sono affatto segreti.

Il primo è che sono nate fighe, possiamo sperare abbiano una voce di merda o siano antipatiche come poche, ma fighe son fighe punto, se cercate loro la cellulite dietro al lobo dell’orecchio è un problema vostro, se non vi piacciono ci sta, è personale, ma restano fighe lo stesso.

Il segreto numero due è che le fighe fotoniche in questione fanno le attrici o le modelle o un cacchio di nulla perché oltre ad essere nate fighe sono nate pure ricche, quindi, hanno giorni interi e soldi a mazzi per farsi pacioccare da 12 massaggiatori, 4 personal trainer, avere la SPA dentro casa.

Terzo e ultimo segreto, l’unico per il quale sento di riconoscere loro un merito, è che hanno pure voglia. Perché pure io la domenica 8 ore libere volendo le avrei, ma non le passo bevendo centrifugati in palestra di sicuro, quindi merito loro se mangiano strabene e si allenano come matte.

Ora la differenza tra me (così non offendo nessuno) e una figa fotonica è che io per avere una foto decente ne scatto 400 (ho detto decente non figa!), loro sono fighe pure sulla carta d’identità e la patente. Le fighe fotoniche si svegliano già fighe prima di montare impalcature e coprire o correggere cose a caso. Le fighe fotoniche fanno facce buffe e sono adorabili, io sembro una disadattata.

C’è una cosa che accomuna noi e le fighe fotoniche, e sono gli uomini coglioni, forse i loro sono più gnocchi e ricchi di quelli con cui usciamo noi, ma pensate che palle, ogni volta che decidete di non vedere più qualcuno, invece di far trapelare la notizia con discrezione, vostra madre lo scopre passando davanti all’edicola o accendendo la TV.

E ricordiamoci che per consolarsi non possono neanche tuffarsi dentro a una confezione gigante di gelato o patatine, una vitaccia!

cristinafelice.altervista.org

Precedente L'IMMAGINE VINCENTE CHE LA GENTE PROVA A VENDERE DI SÉ Successivo COME TI PIACCIONO LE UOVA?

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.